Scrittura | Altri racconti brevi

⇐ la parte precedente

Passa il tempo e la campagna termina. Io sento di voler scrivere FF, voglio dare vita alla mia Beatrix. Ma sono persa. Deve uscire bene e iniziano le ricerche. A parte qualche eccezione, i nostri personaggi derivano da altre opere, ma io non voglio una fanfiction crossover visto che con quei personaggi hanno poco a che spartire (ricordate Draco studioso e Harry principe? Ecco).

In università leggo Wikipedia come una dannata: leggende, storie, racconti… decido una linea da seguire, sistemo i buchi di trama. Ma funzionerà? Devo fare una prova

Approfitto di un contest su un gruppo Facebook dedicato a MTG. Scrivo questo (link). Piace e vinco.

A questo punto, non abbiamo ancora giocato l’ultima sessione, non si trova il tempo. Il periodo ff è definitivamente terminato. Ma sono ossessionata e voglio un finale.

Perché non provare allora a vedere se i miei cambiamenti funzionerebbero su carta? Prendo una delle storie “fanfiction” che io e la giocatrice di Pandora inventavamo, situazioni alternative di quello che è successo o ipotesi. Deve essere lunga perchè devo trovare il mio ritmo. Nasce La Rinascita. Un’ Alternative Universe, nato prima della storia stessa.

Sembra funzionare, ai miei beta reader piace, anche se scritta senza troppe spiegazioni.

Nel frattempo decido di riprendere in mano Atlad. La mia Atlad. Dopo la rinascita, scrivo un capitolo a settimana. Mantengo il ritmo e piace. Sono anche riuscita a trasmettere esattamente i sentimenti che volevo.

Ma qualcosa non funziona ancora. Inizio anche FF. Ma qualcosa… qualcosa non mi convince.

Cosa?

(continua)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...