Il tuo regalo tag

Non vorrei dire… ma questo tag sui regali non è di questo Natale, ma dello scorso anno, così come altri tag… ma ho promesso che li avrei fatti tutti e così sarà!

le regole

  1. Taggare e ringraziare chi ha ideato il Tag (Laura‎) e chi vi ha nominato (in questo caso sempre Laura‎)
  2. Usare l’immagine qui sopra per creare i vostri post
  3. Rispondere alle domande
  4. Nominare quali e quanti blog volete e comunicare  la nomina
  5. Se vi fa piacere potete anche allegare delle foto alle vostre risposte come ho fatto io, altrimenti non è obbligatorio. Continua a leggere

Il Regno del fuoco blog tour – Tappa III – La mappa

Image0001«La questione non è diventare ciò che si vorrebbe, ma avere il coraggio di esserlo.» 

Benvenuti alla terza tappa del Blogtour del nuovo libro delle Cronistorie degli elementi! Vi parlerò della mappa che ho fatto per Laura, ma prima qualche dettaglio 🙂

 Prezzo

E-book 2.99€ GRATIS per gli iscritti al programma Kindle Unlimited.

Cartaceo – Prossimamente!

TRAMA LIBRO

L’animo di Celine non potrebbe essere più sereno: Aidan ha finalmente accettato di vivere il sentimento che li unisce e nel Regno del Fuoco le protezioni sono ancora integre.

A pochi giorni dalla partenza per la nuova spedizione, però, le cose si complicano. Serve un nuovo volontario per il posto vacante di guaritrice, ma alle selezioni si presenta solo Kaina, e la regina, nonostante il disappunto, è obbligata a portarla con sé.

La missione si rivela da subito ostica. Gli Spiriti degli Elementi sembrano non aver apprezzato la testardaggine della ragazza e, nonostante il suo impegno, non le concedono più udienza, la privano della loro guida e la gettano nello sconforto. Legarsi ad Aidan è stato un errore?

Altre ombre si addensano segretamente sul suo destino. Urchaid, servo fidato di Fàs, ha stretto un’alleanza con una persona molto vicina a Celine: il nemico la vuole e farà di tutto per averla.

Con il cuore e la mente persi in un groviglio di emozioni destabilizzanti, la regina si appresterà a combattere nuove battaglie e andrà alla ricerca della forza interiore perduta, quella che le permetterà di riacquistare la speranza.


Ecco una piccola anteprima!

20

Cosa dire della mappa? Questa volta ho dovuto ragionarci su.

Passiamo al deserto e ne ho approfittato per studiare un po’ come renderlo con una line art. Ho fatto dune su dune prima di arrivare alla soluzione ovvia: “La sabbia è formata da granelli, i granelli sono punti… andiamo di puntinismo!”

I colori di questa mappa sono i miei preferiti. Amo i colori caldi, infatti credo che si senta che amo il caldo in generale dal fatto che forse è la più bella che abbia mai fatto 🙂

Stavolta niente imprevisti, è uscita perfetta quasi da subito, ho dovuto sistemare solo una cosuccia alla fine.

Che altro dire… spero possa piacervi anche questa!
di seguito le altre tape del blogtour!

ATTENZIONE!!

Ricordatevi di lasciare un commento, sarà fondamentale per accedere al giveaway per vincere una copia del cartaceo del nuovo libro. “Il Regno del Fuoco”!

Image0001


Della stessa autrice

I – Il mondo che non vedi (recensione)

Spin off – Aidan (recensione)

II – Il regno dell’aria (recensione) – tappa blogtour

III – Il regno del fuco (tappa blogtour)

IV – Il regno della terra (tappa blogtour)

V – Il regno dell’acqua (tappa blogtour)

Le cronistorie degli elementi spin off – Aidan [recensione]

Mi è stato fatto notare che la recensione è molto più breve rispetto le mie solite. Il fatto è che è uno spin off e ho già fatto la recensione più accurata delle Cronistorie, ripetere le cose non è nel mio stile, quindi mi sono soffermata su un paio di differenze e su cosa potete trovare in questo romanzo breve.

Dato che, levando le prime pagine e quelle finali, il racconto ha circa 150 pagine, posso aggiungerlo nella Book Challenge: Un libro con meno di 150 pagine

Autore: Laura Rocca
Edizione: Digitale
Dimensioni: 3152 KB
Pagine: 159
Editore: self

Trama: Il fuoco è il mio elemento, la rabbia verso i miei nemici quello che mi spinge ad andare avanti, il coraggio ciò che fa di me uno dei guerrieri più forti tra i custodi degli elementi.

Non ho paura del dolore, ne ho già conosciuto troppo; non temo la morte, è già venuta a farmi visita molti anni fa e non mi ha avuto per un soffio; il mio cuore è di ghiaccio e nulla lo ha mai scalfito.

Poi è arrivata lei.

Ho percepito emozioni che non conoscevo, provato sentimenti di cui non sapevo l’esistenza; sono cambiato. Allora mi è stato portato via tutto. Di nuovo.

Come potrò vivere per sempre sapendo che non sarò mai degno dell’unica persona che abbia mai amato?

Link

Amazon – Sito Autrice

 Lo spin off delle Cronistorie degli elementi.

Uno dei lati negativi del romanzo di Laura, se negativo posso chiamarlo, era la presenza del solo punto di vista di Celine. Aidan, invece, mostra le scene più importanti del primo libro dal punto di vista del laoich del fuoco. Ci descrive i suoi sentimenti, i suoi pensieri, le sue paure e il suo dolore, ci fa rivivere i punti cruciali della storia da un punto diverso, non da chi scopre il mondo per la prima volta, bensì da chi quel mondo lo conosce bene.

Si tratta di scene, frammenti di situazioni che già si conoscono, risulta quindi difficile comprendere di cosa si sta parlando se non conosci la storia di partenza. Lo stile si discosta un po’ dal libro principale, in quanto meno descrittivo ma più introspettivo. Decisamente più breve, scorre molto velocemente.

Lettura consigliata a chi ha letto e apprezzato il primo, assolutamente sconsigliata a chi non ha aperto Il mondo che non vedi.


Della stessa autrice

I – Il mondo che non vedi (recensione)

II – Il regno dell’aria (recensione) – tappa blogtour

III – Il regno del fuco (tappa blogtour)

IV – Il regno della terra (tappa blogtour)

V – Il regno dell’acqua (tappa blogtour)

Cronistorie degli elementi I – Il mondo che non vedi [recensione]

Autore: Laura Rocca
Genere: Urban Fantasy
Edizione: cartacea (18,72€); digitale (2,99€)
Editore: self

Trama: Cosa faresti se scoprissi un mondo di cui fino a ieri ignoravi l’esistenza? Se sapessi di avere dei poteri e delle capacità che non credevi possibili?
Celine voleva solo essere normale, come tutte le sue coetanee, avere degli amici, uscire, divertirsi, innamorarsi, ma il destino aveva in serbo altro per lei; una scelta che non si sarebbe mai aspettata di dover compiere.

Cosa sceglierà di fare?

Accetterà un nuovo destino imposto piegandosi a esso o sceglierà l’amore?

Combatterà per ciò in cui crede o si rassegnerà a compiere ciò che deve?

Sceglierà se stessa o il bene di tutti?

Celine compirà un viaggio di crescita all’interno di queste pagine, un viaggio che cambierà la sua vita, che la farà crescere, che le imporrà di rinunciare a ciò a cui tiene, ma che soprattutto la spingerà a lottare.

Potrà contare solo sulle sue forze, e dovrà farlo mettendosi in gioco come mai aveva fatto prima, non potrà mai più lasciarsi alle spalle questo nuovo mondo, non avrà la possibilità di tornare alla sua vita precedente dimenticando ciò che scoprirà.

Quando “Il mondo che non vedi” le aprirà le porte, nulla potrà mai più tornare come prima.

Link

AmazonPresentazione – Home del blog  – Sito dell’autrice

Celine, diciottenne timida e schiva, dopo la morte dei suoi genitori adottivi, accetta l’ospitalità del suo migliore amico Matteo diventando in seguito la sua ragazza.

Dopo l’ennesimo evento spiacevole si risveglia in lei una strana energia che la disorienta. Turbata attraversa la laguna di Venezia rifugiandosi nella casa della sua infanzia, ma lì la tristezza l’assale. Il meraviglioso giardino dei suoi ricordi è ormai arido. Piangendo poggia la mano sulla terra spoglia causando qualcosa di inimmaginabile: un’energia sconosciuta fuoriesce dal suo corpo e tutto riprende vita lasciandola incredula e spaventata.

In poche ore la sua esistenza verrà stravolta intrecciandosi a filo doppio a quella di Aidan e dei Custodi degli Elementi, una razza che può usare gli elementi per contrastare Fàs, il malvagio Spirito del Vuoto. Conoscerà un mondo di cui fino a ieri non sapeva nulla e di cui anche lei scoprirà essere parte. Molte domande esigeranno risposta e la strada da percorrere sarà lunga e richiederà a Celine di mettere in gioco se stessa come mai aveva fatto prima.

Sarò sincera. Quando leggo “Urban Fantasy”, “Young Adults”, e simili… io evito come la peste questi racconti, ma di Laura Rocca  stavo già leggendo il romanzo a puntate sul suo blog e quindi sapevo come scriveva. Avevo già ponderato l’acquisto ma il libro alla fine l’ho vinto al giveaway, quindi ho deciso di leggerlo. E per fortuna.

Descrizione dettagliate, personaggi splendidi, storia emozionante.

Laura sa descrivere le emozioni in modo splendido e le situazioni che i personaggi vivono e creano sono fantastiche. Forse, se qualche critica devo farla, mi sarebbe piaciuto vedere un po’ di più la storia dalla parte di Aidan, ma il romanzo è in terza focalizzato su Celine, quindi si tratta solo ed esclusivamente di un mio desiderio.

Personaggi preferiti sicuramente Buonia e Ceswin, sono adorabili e non nego che voglio leggere il seguito soprattutto per loro due.

Dato il costo bassissimo, possiamo provare a darle fiducia, no? Io personalmente acquisterò il seguito appena sarà possibile.


Della stessa autrice

Spin off – Aidan (recensione)

II – Il regno dell’aria (recensione) – tappa blogtour

III – Il regno del fuco (tappa blogtour)

IV – Il regno della terra (tappa blogtour)

V – Il regno dell’acqua (tappa blogtour)